Fabio Albertin

Presentazione

Dopo aver conseguito una laurea in Lettere del vecchio ordinamento (110 con lode) e una seconda in Scienze della comunicazione e produziione multimediale (110), ho frequentato due master, uno di giornalismo divulgativo a Padova e uno di recitazione e doppiaggio a Bologna (Accademia del Cinema) con i Direttori M.Giuliani e R.Bianchi (con quest'ultimo ho anche partecipato ad uno stage a Cinecittà dove ho potuto apprenedere i segreti e le caratteristiche per diventare doppiatore.    Dopo aver frequentato per un periodo la scuola di recitazione del M° A.Terrani al teatro Verdi di Padova ho debuttato nella parte principale di Giovanni Battista nell'omonimo testo di Sant'Antonio di Padova al teatro Pio X di Padova nel 2006.    Recentemente ho interpretato la parte del Cardinale Marcinkus in prima nazionale nel "Giovanni Paolo I - uno scricciolo diventato papa - ", ottenendo un notevole successo in Basilica di Sant'Antonio a Padova (in rete alla voce "Papalucianiinteatro" è possibile vedere alcune scene della Prima"), sono seguite alcune repliche in Veneto.    Ho collaborato con i registi F.Crispo, T.Andreetta, M.Parisi e F.Piva, interpretando alcuni cortometraggi a Padova, Bologna e Roma; a Piacenza sono stato di recente selezionato per interpretare un personaggio del film per la televisione della serie "Il Nero".    Ho interpretato numerosi spot pubblicitari radiofonici e  sono autore di reading e interprete narratore di audiolibri per alcuni studi (Good mood e Voxcompany) presenti in rete - ultimi lavori: "L'Aquila: un anno dopo" (Narratore) per "Cittànuova" - "Le profezie di Nostradamus" (Narratore) di R.J. Abbey - "Ritorno ad Auschwitz" (Giovane deportato) di R.Abati - "Uova fatali" (Agente di Polizia) e "Radiospritz.com" (Voce spot principali).     Al teatro Verdi di Padova andrò in scena a breve con un nuovo lavoro dal titolo "Antonius" dove vestirò i panni di un Usuraio.    Sono autore di brevi racconti per ragazzi e raccolte poetiche presenti in varie antololgie letterarie (ho vinto un primo premio sezione giovani nel 1998 e avuto varie segnalazioni).   Ho personalmente donato due mie sillogi di poesie a Sua Santità Giovanni Paolo II in un incontro con i ragazzi di Chernobyl a Lorenzago di Cadore nel 1996 e in un'altra occasione nel 1998.  Ho presentato e collaborato alla realizzazione di alcuni programmi di divulgazione scientifica dal titolo "Senza Confini" e il reportage di Ecologia "Genesi: per un nuovo inizio" andati in onda sulle emittenti regionali di Televeneto e TeleChiara.  Ho anche presentato recensioni letterarie e artistiche da me redatte, alcune in collaborazione con il Comune di Padova.    Dal 2008 sono lettore/interprete del "Vangelo a Tre" per il priogramma "La Convivialità delle differenze", che è presentato all'interno dello Studio Teologico della Basilica di Snat'Antonio a Padova e che va in onda in diretta su Sky Channel 3.  Sono interprete di drammaturgie e reading di numerose Giornate della memoria in collaborazione con il Comune di Padova e comuni limitrofi.

 

Dati professionali